Archive for febbraio, 2005

Il Mulino Stanco/2

lunedì 28 febbraio 2005

(Ovvero i ragionevoli dialoghi della famiglia Ferrero)   Moncheriè: Ma te lo ricordi cosa mi dicevi, una volta, quando facevamo l’amore? Te lo ricordi? Raffaello: Certo che me lo ricordo! Stiamo insieme da 5 anni, mica da 100. Moncheriè: Ah, te lo ricordi allora. E dimmi, perché adesso non riesci ad andare oltre un “bella […]

Posted in tittyna | 13 Comments »

Quesiti

venerdì 25 febbraio 2005

Se la famiglia che sponsorizza le caramelle per il mal di gola si chiama BOCCASANA. Come si chiama la famiglia che sponsorizza le supposte per la febbre?

Posted in tittyna | 12 Comments »

Il Mulino Stanco

giovedì 24 febbraio 2005

(Ovvero, i ragionevoli dialoghi della famiglia Ferrero la mattina, nella loro bellissima casa, davanti ad una bella colazione, la tovaglia appena stirata ed il sole che entra dalla finestra della cucina)   Moncheriè: Non la senti mai, tu, la nostalgia? Raffaello: Di cosa? Moncheriè: Dell’innamoramento, del primo sguardo, dei pensieri nascosti, dei misteri. Raffaello: No, […]

Posted in tittyna | 18 Comments »

La scrittrice erotica

mercoledì 23 febbraio 2005

Durante queste ultime settimane mi sono appassionata al dibattito sul futuro della letteratura, sulle politiche editoriali di grandi e piccole case editrici, sulle correnti letterarie e la loro validità. Diversi blog e webzine hanno trattato la questione, offrendo la possibilità di interagire, attraverso i commenti, con editori e scrittori interessati al tema. A parte un’occasione, […]

Posted in tittyna | 28 Comments »

Il signor De Marco

mercoledì 16 febbraio 2005

Il signor De Marco era un genio. Assolutamente. Il signor De Marco era talmente genio che si comportava da genio, ragionava da genio, si poneva nei confronti degli altri da genio e, ovviamente, si trattava con il dovuto rispetto e la rigida deferenza che spettavano al genio. In tutta questa storia, apparentemente semplice e lineare, […]

Posted in racconti | 22 Comments »

Princess

lunedì 14 febbraio 2005

( what else i can do…)   Battito lento. Battito violento. I sensi vagano. Alternati. Alterati. Assopiti e poi destati, tra profumi e fogli gettati, perduti. A caso, lasciati. Siamo morti pensando d’essere immortali. Convinti, sicuri, certi. Abbiamo bruciato ceppi e fantasmi volgendo altrove gli sguardi. Volevamo cambiare restando intatti, statue di ghiaccio tra i […]

Posted in tittyna | 8 Comments »

Contributo al dibattito

giovedì 10 febbraio 2005

Se è vero che leggere, criticare e recensire tanti libri fa diventare bravi scrittori, allora mio cugino Ermanno è il più grande attore vivente di film porno. (Si ringrazia Aristotele per il format)

Posted in tittyna | 18 Comments »

Tempo al Tempo

lunedì 7 febbraio 2005

Sono così brava a procrastinare ogni cosa che, probabilmente, morirò con tre giorni di ritardo.

Posted in tittyna | 8 Comments »

Genialità

sabato 5 febbraio 2005

Tutte le mattine, alle 6 in punto, mi vengono in mente idee geniali. Il guaio è che io mi sveglio alle 7:04.

Posted in tittyna | 11 Comments »

Aggiornamento

mercoledì 2 febbraio 2005

La situazione è grave. Il dottore che ha in cura il mio Acerino non si è fatto sentire, e questo lo ritengo un elemento preoccupante. Nel frattempo ho idealmente fatto un conto dei danni: centinaia di foto perdute tra cui le mie personali, quelle preziose delle mie nipoti, Carlotta e Martina, quelle del mio incontro […]

Posted in tittyna | 12 Comments »