Archive for marzo, 2005

Passione e, forse, resurrezione

sabato 26 marzo 2005

Non ci sono. Forse ci sarò, forse no. Sono destinata, comunque, prima o poi, a non esserci più. Faccio un’eccezione per augurarvi buona pasqua, e che la resurrezione accompagni tutti coloro che la sperano. La spero anch’io, che almeno mi sfiori, di striscio, di sfuggita, come una pallottola vagante. Imprigionata tra i ghiacci di una […]

Posted in tittyna | 12 Comments »

Incipit

giovedì 17 marzo 2005

Come promesso ecco l’incipit della nuova storia. Il lavoro procede bene e due capitoli sono già alla prima stesura completa. Intanto eccovi questo primo brano, mi piace l’idea di condividerlo con voi. Cap.1 Vendetta. Si, la vendetta. Quella vera, intendo, quella da portare  avanti fino in fondo, fino alle estreme conseguenze, procrastinando la sua fine […]

Posted in racconti, tittyna | 22 Comments »

La Stampa e i blog

mercoledì 16 marzo 2005

La replica di Gianluca Nicoletti alle reazioni suscitate dal suo articolo su TTL , è qui. Posso solo aggiungere che questo, a differenza del primo, è un discorso. Sui concetti espressi in questa replica si può discutere, confrontarsi, dire la propria e ascoltare chi non è d’accordo. Su questo articolo si può. Sul precedente, francamente, non […]

Posted in blog | 4 Comments »

Avanguardie Letterarie

martedì 15 marzo 2005

Queste son cose belle, che fanno piacere e danno senso al proprio lavoro. Grazie di cuore Iannox.

Posted in blog, tittyna | No Comments »

Il template e la Vendetta

venerdì 11 marzo 2005

Ho cambiato il template. In realtà non lo avevo mai messo, partendo da uno sfondo più neutro possibile, per vedere, pian piano, che strada prendeva questo blog. Ora posso dire che lo vivo un po’ di più, come un luogo molto libero dove posso inserire dai piccoli pensieri alle piccole storie, per arrivare alle scenette […]

Posted in blog | 37 Comments »

I decaloghi

mercoledì 2 marzo 2005

Prima puntata: il supermercato (ovvero come limitare i danni del consumismo)   1) La fame Il primo segreto per evitare lo sperpero d’interi patrimoni dentro un supermercato è quello di andarci dopo mangiato, meglio se in abbondanza. In questo caso, difatti, si acquista unicamente ciò che serve, semmai qualcosa in meno. A stomaco vuoto, invece, […]

Posted in tittyna | 26 Comments »